Giovanni Rispoli se n’è andato.
Aveva 77 anni.
Abbiamo cercato una sua foto, alla fine abbiamo dovuto accontentarci di questa:

 

Non è un caso.
Giovanni, ingegnere, era per tutti Giuann’ ‘u farmacista, nel pieno rispetto della tradizione della storica farmacia di Sant’Antonio, secondo la quale la moglie era titolare della farmacia e il marito era il farmacista: figura professionale e amica allo stesso tempo, consulente, psicologo, medico. Era stato così per don Mario Vitiello, è stato così per Giovanni.
Franco Schiano lo ricorda come vicino e compagno di giochi sulla Dragonara; scrive: “è stata una persona eccezionale per intelligenza, signorilità, bontà e umiltà. Compagno dolcissimo di Assunta.”
Ad Assunta, ai figli Cora e Giulio, ai fratelli, l’affettuosa vicinanza di Calafelci e di tutta Ponza.

rb