Nasce a Isernia, inizia la sua formazione artistica presso l’istituto statale d’arte di Chieti. Allieva di Gabriella Capodiferro, continua gli studi all’ISIA di Roma.

Attualmente espone i suoi lavori in mostre personali e collettive presso la Pinacoteca d’arte contemporanea di Gaeta.

Con l’ultimo lavoro “in touch” vuole esplorare l’universo del contatto tra due persone con approccio minimalista: lascia che due linee si incontrino, si sfiorino, si penetrino, vicine e lontane allo stesso tempo.